Lu An Gua Pian Premium

E-mail Stampa PDF

Categoria: Verdi

Infusione: 2 minuti a 80°C tè da più infusioni

Acqua: con residuo fisso inferiore a 100, poco sodio

Curiosità:

Anhui è una zona importantissima per il tè, qui si producono parecchi dei tè più famosi in Cina, peccato che negli anni sono peggiorati tantissimo per via di una politica commerciale pessima. Finalmente ora si riescono a trovare di nuovo delle chicche tipo il Lu An Gua Pian.

Il nome si può dividere in 2 come spesso accade con i tè cinesi, la prima parte indica il posto di coltivazione (in questo caso la città di Lu An nella prvincia di Hui) e la seconda parte ilnome prorio del tè che in questo caso si riferisce alla forma delle foglie (semi di melone ossia Gua Pian).

La curiosità è che nonostante sia uno dei tè verdi più incredibili della Cina NON vengono usate le gemme bensi solo le foglie che, a seguito della lavorazione, vengoo schiacciate per darlgi la tipica forma che ricorda i semi del melone.

Tè antico, se ne parla anche nel canone del tè di LuYu dove viene definito come tè di qualità superiorie; la sua creazione risale alla dinastia Tang ed era uno dei tributi per l'imperatore (sappiate che di tè definiti "dell'imperatore" ce ne sono veramente tanti...).

In ere più recenti ha vinto dei premi molto importnti in Cina nel 1982 e nel 1988

Descrizione:

Per quanto ci riguarda direttamente è un tè con grandissime note floreali, estrememente ampio e che lascia un retrogusto fresco davvero molto piacevole. La persistenza è veramente eccelsa.

Ovviamente vi raccomando uso di acqua mienerale liscia, viene decisamente meglio anche se vi volete cimentare con più infusioni ( brevi ed una di seguito all'altra).

Abbinamenti:

Come tutti i tè da degustazione li sconsiglio per abbinarci cibo ma a volte l'appetito ragiona per noi e allora andrei di cose semplici, da biscotti non troppo burrosi a tramezzini magari con cetriolo e tonno.

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 09 Novembre 2017 18:14 )  
Banner
Banner