rooibos-foglie
114-rooibos-puro

Rooibos Biologico


A partire da: 2,80 €
Prezzo standarizzato:

Descrizione

  Chiamato impropriamente tè rosso deriva invece da una leguminosa. Non ha teina e non diventa mai amaro. Perfetto per la sera ha anche un'azione rilassante. E' un prodotto biologico


Scegli il peso

Stampa

Categoria: Senza teina (rooibos)

Infusione: 4/5 min. a 95°C

Acqua: con basso residuo fisso, sodio medio/basso.

Descrizione:

Questo è il rooibos puro: sapore dolce con un tenue sapore di legno e con un colore che ricorda i tramonti in Africa. Non diventando mai amaro rende perfettamente anche freddo.Poco conosciuto in Italia ma molto usato nei paesi del nord.

A volte viene chiamato impropriamente tè rosso o tè rosso africano.

In realtà con il tè non ha nulla a che vedere se non la metodologia di preparazione e una leggera parentela del colore quando si infonde anche se molto più tendente all'arancione.

Buono il contenuto in antiossidanti e sali minerali.

Se ne volete sapere di più trovate un articolo seguendo questo link: Il Rooibos

Questo è un prodotto biologico.

 Curiosità:

 Proviene dal Sud Africa, per essere esatti viene prodotto da una leguminosa ( Asphalatus Linearis) che cresce a Cedearberg Mountains vicino a Capo di Buona Speranza

Il primo a parlarne è stato il botanico Carl Humberg nel 1772, 100 anni dopo il russo Ginsberg inizia la commercializzazione ma solo nei primi del '900 il rooibos inizia a diffondersi nel mondo. In Giappone viene chiamato il tè della longevità.

Questo arbusto assomiglia esteticamente ad una ginestra, vengono raccolte le foglioline e i rametti più sottili, bagnati e fatti fermentare (esiste anche un tipo non fermentato che viene chiamato green rooibos)

La raccolta avviene in tarda estate.

Il nome è la deformazione afrikaner di Red Bush ( cespuglio rosso) ma è conoscito a volte anche come Masai Tea (non so il perché visto che i Masai vivono molto più a nord, ma che ci volete fare...il romanticismo...).

Ricchissimo in minerali NON HA ASSOLUTAMENTE TEINA e lo stanno studiando come antivirale e antibatterico.

Abbinamenti:

Puro è piuttosto neutro quindi va bene con tutto e con nulla, la particolarità è che aromatizzato tende a scomparire come sapore è quindi cli aromi si possono esprimere al meglio. Attenzione perché cede sempre un po’ di sapore dolce il che ne limita gli abbinamenti ai cibi salati.

Questo sito utilizza cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nell'informativa sull'uso dei cookie.