Dal 18 maggio finalmente il negozio in via dei Banchi Vecchi 124 riaprirà, ciò ci rende molto felici. Rispetteremo gli orari della fascia 3 ossia 11-13.30 e 14.30-19 e saremo aperti dal lunedi al sabato. Ovviamente nulla sarà come prima per un pò di tempo e dovremmo seguire le regole del decreto sul Covid-19:
potrà entrare una persona alla volta e solo con la mascherina sul viso
non saranno più disponibili i tester ne sarà possibile sentire il tè dal barattolo
per consultare la carta dei tè vi consiglio direttamente vedere sul sito www.biblioteq.it in quanto non sarà possibile avere una carta dei tè su carta
per la maggior parte i tè saranno già impacchettati e sigillati nelle loro buste.
Purtroppo so che questo non è il modo migliore di comprare il tè, ho sempre sostenuto che il tè va scelto con cura ma questa volta dobbiamo adeguarci ad un'emergenza che può essere superata solo con l'attenzione di tutti.
Vi ringrazio per la comprensione e spero che tutto torni nella normalità il prima possibile.
Claudio Rubcich
entra nel sito >>
BiblioTèq
yin-zhen-foglie
016-yin-zhen-

Yin Zhen tè dell'Imperatore

Array
A partire da: 7,25 €
Prezzo standarizzato:

Descrizione

Tè Bianco - Il più importante fra i tè bianchi chiamato anche Tè dell'Imperatore. E' un tè da degustazione che gioca tutto nella persistenza. Solo gemmedel Fujian raccolte a mano alla fine di marzo. Uno spettacolo!

Scegli il peso

Stampa

Categoria: Bianchi (Gemma)

Infusione: in gaiwan 1 min per più infusioni - in teiera 1/2 min. a 70°C ( in Europa più che spesso si utilizzano tempi lunghi 8/10min )

Acqua: con basso residuo fisso e una leggera percentuale di sodio

Descrizione:

Viene prodotto in Fujian dalla pianta chiamata Grande Bianco, deve assolutamente essere la prima raccolta, esattamente i primi giorni del raccolto e devono essere prese solo le gemme che poi verranno selezionate a mano per evitare quelle rotte. Altri nomi con cui si trova sono Yin Feng. Silver Needles e Bai Cha indicano solo il nome tè bianco. Il liquore è appena colorato di giallo, cristallino con profumi delicati che ricordano la vaniglia e i fiori, è unico e non ha paragoni con nessun altro tè, la persistenza è sottilissima ed incredibilmente lunga, i cinesi dicono che rimane fra i denti. Sembra strano ma è solo dal 1891 che si è definitivamente deciso quale pianta e che metodogia di lavorazione deve esserci per essere definito Yin Zhen. Per quanto riguarda la salute in Cina viene considerato un toccasana per lo stomaco.

Curiosità:

Il più famoso! Il più celebrato! Il Campione dei pesi massimi!!! Scherzi a parte se si parla di tè bianco viene in mente immediatamente lo Yin Zhen, chissà forse contribuisce il fatto che sia chiamato anche tè dell'Imperatore, visto che per lui era degna solo la raccolta imperiale fatta da vergini con forbici e vassoi d'oro. Sicuramente l'estrema selezione delle gemme e il sapore che si gusta fra i denti per interi minuti lo hanno reso un cult. E' da iniziare a bere quando si è un po’ smaliziati nei confronti dei tè che non sono procaci, qui il palato richiede mooolta attenzione, ma non è un tè da sensazioni bensì da emozioni!

Abbinamenti:

Assolutamente non commettete il sacrilegio di mangiarci qualcosa!

Questo sito utilizza cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nell'informativa sull'uso dei cookie.