darjeeling-first-foglie
018-darjeeling-Monteviot-

Darjeeling Biologico First Flush 2018 Monteviot SFTGFOP1 DJ1


A partire da: 5,50 €
Prezzo standarizzato:

Descrizione

Tè nero - NUOVO ARRIVO 2018- I First Flush sono i tè della prima raccolta, normalmente questa avviene entro i primi giorni di aprile. Nel caso dei Darjeeling viene considerata quella migliore sotto il punto di vista dell'aromaticità e della morbidezza.  sono tantissimi anni che il giardino Monteviot produce biologico. Un tè magnifico del primo giorno di raccolta


Stampa

Categoria: Neri (Foglia)

Infusione: 1-2 minuti 85°C

Acqua: con basso residuo fisso e una leggera percentuale di sodio

Raccolta 2018 - grandissima annata, ed era ora, finalmente il tempo è stato magnifico ed il raccolto uno dei migliori degli ultimi anni!

Descrizione:

I First Flush sono i tè della prima raccolta, normalmente questa avviene entro i primi giorni di aprile aprile. Nel caso dei Darjeeling viene considerata quella migliore sotto il punto di vista dell'aromaticità e della morbidezza. Bisogna considerare infatti che il contenuto di L-Teanina è molto alto all'inizio della stagione mentre decresce per causa dell'insolazione con il tempo; questo aminoacido particolare tende a smussare le tonalità amare e a contrastare l'effetto della teina. Molto spesso i F.F. sono tè con una grandissima percentuale di foglie verdi, questo è dovuto alla lunga fase di appassimento che, rendendo le foglie più morbide, impedisce la rottura delle cellule e la loro conseguente ossidazionei. Il risultato è un tè morbido ricco di profumi primariDiverso discorso se invece si parla degli Assam dove il primo raccolto non è considerato un grande tè preferendo invece il Second Flush.

In questo caso parliamo di un DJ1 ossia solo  il raccolto del primo giorno.

Curiosità:

Questo Giardino è stato convertito da tempo al biologico e in questo first flush esprime tutti i pregi di questa magnifica zona. Il profumo è vegetale, intenso e pieno, ricorda il moscato e il muschio bianco. E' un nero ma con le caratteristiche del verde ed in effetti noterete tantissime foglie non ossidate, questo è dovuto alla lunga fase di appassimento che rendendo le foglie più morbide impedisce la rottura delle cellule e la loro conseguente ossidazione. In tazza il colore sembra quello di una vendemmi tardiva, ambra chiarissima con riflessi oro, al gusto si espande sulle stesse tonalità del profumo.

Abbinamenti:

assolutamente nulla, potrebbe anche andare con piatti di pesce o carne bianca ma sarebbe uno spreco, mille volte meglio goderselo come una piccola opera d'arte.

 

La sigla che trovate nei tè, soprattutto indiani non definisce la qualità assoluta ma la qualità relativa a quello specifico giardino, in questo caso sono le foglie migliori che hanno prodotto. Per alcuni tè non troverete mai gli SFTGFOP perchè il prodotto finale non corrisponderebbe alla tipologia ( chi vorrebbe bere un Brunello di Montalcino privo di corpo?)

ecco una legenda:

Special Finest Tippy Golden Flowery Orange Pekoe  raccolta fine di gemma e prime 2 foglie ancora molto piccole

Finest Tippy Golden Flowery Orange Pekoe - raccolta più tardiva di gemma e prime 2 foglie

Tippy Golden Flowery Orange Pekoe - 50% raccolta fine  50% più tardiva

Golden Flowery Orange Pekoe - 30% di raccolta fine e il restante privo di gemme

Flowery Orange Pekoe - 10% di raccolta fine, il resto senza gemme

Orange Pekoe - raccolta priva di gemme

1  è il numero indica la selezione migliore del SFTGFOP

 

Questo sito utilizza cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nell'informativa sull'uso dei cookie.