Dal 18 maggio finalmente il negozio in via dei Banchi Vecchi 124 riaprirà, ciò ci rende molto felici. Rispetteremo gli orari della fascia 3 ossia 11-13.30 e 14.30-19 e saremo aperti dal lunedi al sabato. Ovviamente nulla sarà come prima per un pò di tempo e dovremmo seguire le regole del decreto sul Covid-19:
potrà entrare una persona alla volta e solo con la mascherina sul viso
non saranno più disponibili i tester ne sarà possibile sentire il tè dal barattolo
per consultare la carta dei tè vi consiglio direttamente vedere sul sito www.biblioteq.it in quanto non sarà possibile avere una carta dei tè su carta
per la maggior parte i tè saranno già impacchettati e sigillati nelle loro buste.
Purtroppo so che questo non è il modo migliore di comprare il tè, ho sempre sostenuto che il tè va scelto con cura ma questa volta dobbiamo adeguarci ad un'emergenza che può essere superata solo con l'attenzione di tutti.
Vi ringrazio per la comprensione e spero che tutto torni nella normalità il prima possibile.
Claudio Rubcich
entra nel sito >>
BiblioTèq
Pu-erh
032-pu-erh-bio-

Pu Erh biologico

Array
A partire da: 3,40 €
Prezzo standarizzato:

Descrizione

Tè post-fermentato - Da sempre famomissimo in Cina  questo particolare tipo di tè si sta affermndo anche in Occidente, sicuramente ciò è dovuto alla fama della sua capacità di abbassare il colesterolo (abbastanza vero) e di tè che fa dimagrire (piuttosto falso).

Scegli il peso

Stampa

Categoria: Postfermentati (Foglia)

Infusione: 2/3 min. a 90/95°C + infusioni

Acqua: con residuo fisso inferiore a 100, poco sodio ( è sapido di suo)

Descrizione:

Proviene dallo Yunnan, tè post fermentato, un rebus a prima vista, bè si tratta di un verde che viene fatto fermentare, ed in questo caso è veramente una fermentazione perché i responsabili sono dei batteri. Viene messo in grotte o in sacchi sotto terra dove l'umidità e il calore producono questo effetto. E' uno dei pochi tè che più invecchiano e più diventano costosi, con il tempo il sapore diventa veramente incredibile.

Come curiosità il nome deriva dalla citta di Pu Erh che ... non produce tè.

Tè che a mio avviso è più piacevole se fate un veloce lavaggio delle foglie.

Curiosità:

Un tè particolare, decisamente! Bisogna abituarsi al sapore pronunciato che ricorda la terra bagnata e l'humus, però una volta abituati risulta molto gradevole ee poi fa molto bene!

Pare sia un toccasana per chi soffre di colesterolo alto ed è per questo che sta diventando molto ricercato in Occidente, si dice anche che faccia dimagrire e qui mantengo molte perplessità, non esiste un tè che fa dimagrire, è un controllo l'alimentazione l'unica cosa che può aiutare così come l'attività fisica. Nonostante certe dicerie rendano ricchi i negozianti ricordatevi che nulla è una panacea, al massimo può essere un misero aiuto. Godiamoci i tè perchè son buoni e poi il fatto che facciano pene è un bonus!

Se ne volete sapere mooolto di più trovate un articolo scritto da me e Francesco Saverio Robustelli Della Cuna seguendo questo link: Il Pu Erh

Questo sito utilizza cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nell'informativa sull'uso dei cookie.