Ceylon e Nepal

Il Nepal ha diverse coltivazioni di tè, sono quasi tutti tè d'alta quota e la pianta sono essenzialmente vari cloni della camelia sinensis sinensis.

Sono tè ampi e delicati molto adatti al pomeriggio.
Negli ultimi anni hanno raggiunto dei livelli di qualità altissima dovuto probabilmente al fatto che in Darjeeling i raccolti, per colpa del clima. sono sempre meno, lasciando una grande richiesta del mercato di tè ampi e delicati.


A Ceylon (Sri Lanka) invece si produceva caffè ma un parassita ne decimò le piante e si iniziò a coltivare tè che di norma sono tè di ottimo corpo molto adatti anche alla colazione.
Sono foglie raccolte quasi tutto l'anno, danno tè corposi creati per un gusto "inglese".

A Ceylon sono state create le prima aziende che usavano nuovi metodi tecnologici per la produzione di tè nero.

Negli ultimi anni  sia a Ceylon che in Nepal si è iniziato a produrre anche tipologie diverse dal tè nero.

Esistono dei bianchi nepalesi che sono straordinari, dei verdi di Ceylon che non sono niente male, se vi capita di trovarne assaggiateli!


Ceylon Kenilworth OP1

Tè nero - Eccellente Ceylon (nel mondo del tè lo Sri Lanka viene ancora chiamato così). tè di gran corpo, molto profumato, un classico da mattino che sopporta anche il latte.

A partire da: 2,70 €
Prezzo standarizzato:

Nepal Ilam Fikkal STFGFOP1 first flush

Tè nero - I Nepal sono tè di alta quota, subiscono l’alternarsi delle stagioni più di ogni altro tè. Quasi sempre sono ottenuti dalla Camellia Sinensis. Eleganti e mai pesanti sono tè indicati per il pomeriggio.

A partire da: 3,20 €
Prezzo standarizzato:

Nepal Jun Chiyabari Premium Himalaya Evergreen

Tè Verde - Dal Nepal Orientale un tè verde di altissimo livello, attenzione non pensate che la vicinanza con il Darjeeling influenzi questo tè, è unico!

A partire da: 4,75 €
Prezzo standarizzato:

Questo sito utilizza cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nell'informativa sull'uso dei cookie.