010-Nepal-verde-Jun-Chiyabari

Nepal Jun Chiyabari Premium Himalaya Evergreen


A partire da: 4,75 €
Prezzo standarizzato:

Descrizione

Tè Verde - Dal Nepal Orientale un tè verde di altissimo livello, attenzione non pensate che la vicinanza con il Darjeeling influenzi questo tè, è unico!


Scegli il peso

Stampa

Categoria:  Verdi (gemma)

Infusione: prime 2 infusioni di 1 min 70/80°C

Acqua: con residuo fisso inferiore a 70, poco sodio (è sapido di suo)

Descrizione:

Tè ricchissimo di gemme che si arrotolano a spirale, il profumo è lieve, elegante e persistente, una volta infuse regalano un aroma di asparagi freschi e di fiori.

In bocca è setoso e se fatto come si deve ha quasi note dolci.

Io lo trovo splendido.

Curiosità:

Sono stato sempre un pò prevenuto nei confronti dei tè verdi indiano e nepalesi poi mi è capitato di assaggiare questo Jun Chyiabari (significa giardino del tè della luna in nepalese) e ... mi ha colpito molto, un carattere interessante ed una personalità diversa da come mi aspettavo.

Ne ho voluto sapere di più e cerca cera ho trovato un'intervista a uno dei 2 fratelli proprietari.

Come in molti campi dove si sperimantano cose nuove loro vengono da tutt'altro campo, dal turisomo ma anche dall'industria; cercavano un posto dove mettere in pratica un loro sogno, quello di una piantagione di tè biologico di altissimo livello in Nepal. dopo alcuni tentativi hanno trovato questo posto ed hanno iniziato a creare un'allevamento di piante biologiche fin dal seme, era il 2001.

Iniziarono con cultivar Darjeeling P312, B157, AV2 etc ma si resero conto che così rischiavano di scimmiottare i tè del Darjeeling quindi hanno iniziato ad utilizzare cloni provenienti da Taiwan, dalla Cina e dal Giappone, stanno praticamente cercando di creare la cultivar migliore per quel territorio.

La produzione non è alta, fra i 15.000 e i 20.000 chili di tè l'anno ma il giardino è giovane e come ho detto stanno ancora piantando e sperimentando.

Le piante vivono ad una quota fra 1650 e 2200 metri sul livello del mare circondate da boschi e ruscelli, le tecniche utilizzate, nonchè i macchinari sono di provenienza taiwanese e non britannica, questo ne fa un tè diverso da quelli che solitamente pensiamo con tè "occidentali".

I proprietari sono molto attenti a chi lavora e vive in quelle zone, vi lascio il link al loro sito per rendervi conto che può esistere un'agricoltura che serve a far crescere una popolazione e non la sfrutta.

Junchiyabari.com

 

Abbinamenti:

se volete proprio metterci qualcosa ...metteteci attenzione, vi ripagherà.

Questo sito utilizza cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nell'informativa sull'uso dei cookie.