Dal 18 maggio finalmente il negozio in via dei Banchi Vecchi 124 riaprirà, ciò ci rende molto felici. Rispetteremo gli orari della fascia 3 ossia 11-13.30 e 14.30-19 e saremo aperti dal lunedi al sabato. Ovviamente nulla sarà come prima per un pò di tempo e dovremmo seguire le regole del decreto sul Covid-19:
potrà entrare una persona alla volta e solo con la mascherina sul viso
non saranno più disponibili i tester ne sarà possibile sentire il tè dal barattolo
per consultare la carta dei tè vi consiglio direttamente vedere sul sito www.biblioteq.it in quanto non sarà possibile avere una carta dei tè su carta
per la maggior parte i tè saranno già impacchettati e sigillati nelle loro buste.
Purtroppo so che questo non è il modo migliore di comprare il tè, ho sempre sostenuto che il tè va scelto con cura ma questa volta dobbiamo adeguarci ad un'emergenza che può essere superata solo con l'attenzione di tutti.
Vi ringrazio per la comprensione e spero che tutto torni nella normalità il prima possibile.
Claudio Rubcich
entra nel sito >>
BiblioTèq
bibliotè-nero
073-biblio-nero

Bibliotè Nero - cannella, pistacchi, mandorle, coriandolo...

Array
A partire da: 3,30 €
Prezzo standarizzato:

Descrizione

Tè Nero - Nasce dall'idea di avere un tè fatto solo per me che identificasse i profumi che ci sono in negozio quando gli aromi si mescolano fra loro.


Tè che si può bere tutti i giorni senza stancare mai ottimo anche con torte e biscotti al cioccolato.


Ricetta esclusiva per BiblioTèq

Scegli il peso

Stampa

Categoria: Neri (foglia)

Infusione: 3/4 min. a 90°C

Acqua: con basso residuo fisso, sodio medio/basso.

Ricetta esclusiva per BiblioTèq

Descrizione:

Nasce dall'idea di avere un tè fatto solo per me che identificasse i profumi che ci sono in negozio quando gli aromi si mescolano fra loro. Questo è la quarta ricetta di quelle che abbiamo provato con il mio fornitore prediletto, racchiude i pistacchi e le mandorle, l'arancio, la vaniglia, la cannella e un pizzico di ...non ve lo dico se no che segreto sarebbe! Comunque inganna, il profumo è più dolce del risultato, volevo infatti un tè che si potesse bere tutti i giorni senza stancarsi ma nello stesso tempo doveva essere particolarmente avvolgente. Questo quarto esperimento è piaciuto a tutti così tanto che è diventato il definitivo Tè di Bibiliotèq.

Curiosità:

Mi mancava un tè che rappresentasse il negozio e alla fine ho deciso di variare il rooibos Arcobaleno. Un tè che mescola la bellezza esteriore per i suoi mille colori al sapore ottenuto mescolando tanti profumi per ottenerne uno solo. Può apparire dolce all'olfatto, ma quando gli fate fare un tuffo nell'acqua calda diventa tondo tondo, morbido e senza asperità. Veramente un tè che non stanca mai, nemmeno bevuto tutti i santi giorni!

Un trucco per profumare casa in inverno, le foglie appena usate invece di gettarle nella pattumiera mettetele su un piattino appoggiato al termosifone, per un'oretta avrete casa che sa di buono.

Abbinamenti:

Eclettico con i dolci, non sopporta i salati. Per quanto riguarda i cibi da golosi lui non si crea problemi: dai biscotti integrali a quelli ricoperti di cioccolato fondente, dalla panna cotta alle torte al cioccolato piemontesi. Se vi capita di trovare delle vere sfogliatelle napoletane (le ricce per favore) sono un abbinamento perfetto, in questo caso portatene un paio al mio negozio grazie!

Questo sito utilizza cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nell'informativa sull'uso dei cookie.